Come costruire una relazione con il paziente in 7 semplici passi.

Building Rapport with Patients in 7 Easy Steps Follow these seven steps to communicate and connect with your new patients, whether you've recently been hired or are building rapport with people you've never met before.

Segui questi sette passaggi per comunicare ed entrare in relazione con i tuoi nuovi pazienti, sia che tu sia in nuovo studio sia che tu stia costruendo un rapporto con persone che non hai mai incontrato prima.
Parte dell’essere un buon riferimento per la salute orale va oltre le competenze cliniche e la giusta attrezzatura. Si tratta di stabilire regolarmente i rapporti con i pazienti ogni giorno. Se segui questi sette passaggi, sarai sulla buona strada per creare relazioni durature con il paziente che vadano oltre la terapia vera e propria.

1. Ascolta e rispetta i bisogni del tuo paziente

Durante l’appuntamento, chiedi ai tuoi pazienti come si sentono o se ci sono aspetti specifici che vogliono sottoporre alla tua attenzione. Se possibile, inizia a porre queste domande prima di reclinare il paziente sulla poltrona. In questo modo puoi sedere allo stesso livello del paziente e stabilire un contatto visivo. Prendi in considerazione altre domande che dovresti porre per assicurarti di soddisfare i bisogni fisici ed emotivi necessari per costruire un rapporto con i pazienti.
La National Association for Home Care & Hospice è d’accordo. “La fiducia e la compliance migliorano quando ci si connette al paziente.” I pazienti possono essere più propensi a rispettare le raccomandazioni e le istruzioni per continuare la terapia anche a casa se si fidano di te e sentono di aver stabilito una connessione.

2. Segui il tuo paziente anche telefonicamente

Usa il tempo extra della giornata per seguire i pazienti che hai visto all’inizio della settimana. Chiamare personalmente i tuoi pazienti per un rapido controllo sui loro progressi, comunica ai pazienti che ti interessi sinceramente delle loro esigenze individuali.

3. Chiama i tuoi pazienti per nome

Hai mai portato il tuo bambino a un appuntamento e il dentista o il medico ti chiamavano “mamma” o “papà”, invece di usare il tuo vero nome? Termini e titoli generici possono portare a relazioni di lavoro generiche. Dare un nome ad una faccia può essere impegnativo, ma rende la relazione autentica.

4. Saluta le persone anche se non sono tuoi pazienti

Sii sincero quando saluti le persone. Saranno in grado di capire se si tratta di un saluto forzato o meno. Quando stai per far accomodare un paziente, ma noti gli altri in sala d’attesa, assicurati di salutarli e chiamarli per nome, sottolineando la relazione personale che hai già costruito.

5. Trova argomenti di conversazione

Uno dei metodi migliori per costruire una relazione con il paziente è trovare qualcosa di interessante di cui parlare oppure far riferimento ad argomenti di luogo comune. Fa’ solo attenzione a non fare domande troppo personali. Se i pazienti forniscono volontariamente delle informazioni, puoi stimolarli facendo loro domande sui loro piani per il weekend o sull’età dei loro figli, cosa fanno per vivere, o per quanto tempo hanno vissuto in zona. Sono tutti ottimi punti di partenza.

6. Prendi appunti

Vedi molti pazienti e può essere impossibile ricordare tutto ciò di cui avete parlato con ogni paziente. Prendere appunti è fondamentale. Se di solito utilizzi ancora documentazione cartacea, considera l’utilizzo di un foglio separato per scrivere a matita sulle preferenze personali o gli hobby del paziente. In questo modo puoi fare rapidamente riferimento a questi appunti e riprendere da dove hai lasciato l’ultima volta. Oppure, trova un’area adatta all’interno di un grafico elettronico per fare lo stesso. Sarai stupito di come i pazienti possano sentirsi speciali quando ti ricordi di chiedere del nuovo nipote, di come è andato quel colloquio di lavoro o di come sta andando quell’impegnativo corso universitario.

7. Sii piacevole

Costruire un rapporto con i pazienti significa che è necessario essere piacevole. Quando sei sinceramente affabile con le persone che tratti e il resto del personale, le persone se ne accorgono. Come affermato negli studi di Economia Dentale, “Le persone fanno affari con le persone che amano”. I pazienti saranno probabilmente seduti in poltrona per circa un’ora. Se andate d’accordo e il paziente ha un’esperienza piacevole, potrebbe essere più probabile che ritorni.

Da ricordare

  • Rispetta le esigenze dei tuoi pazienti e controlla i loro progressi.
  • Ricorda il nome dei tuoi pazienti e salutali ogni volta che li vedi.
  • Prendi appunti sulle informazioni personali che hanno condiviso per aiutarti a ricordare i dettagli.

Perché la relazione con il paziente porta valore

Più bravo sarai a costruire il rapporto con i pazienti, maggiore sarà il successo del tuo studio nel mantenere i pazienti nel tempo.



Dear Reader,
You will need to login if you want to read the comments made by dental professional readers, or to make comments on the articles yourself.

Please enter your e-mail and password:


Not signed up yet? Click here

Many thanks,
The #ColgateDialogue team